Caffè Galante

«common spaces and coffee houses have a rich history of affecting the democratic process» Jack Dorsey


Lascia un commento

Il Giardino dei Melograni

Il Giardino dei MelograniL’ associazione culturale NoveMaggio e l’Unione degli Studenti di Patti, nell’ambito della valorizzazione della produzione letteraria del nostro territorio, e con l’intento di promuovere un ulteriore momento di scambio socio-culturale, in particolare tra i giovani, organizzano per sabato 12 Novembre, alle ore 17.00, presso il Caffè Galante, in via Regina Elena 17 a Patti, la presentazione della raccolta di poesie “Il Giardino dei Melograni” di Pierluigi Gammeri con conversazione sul lavoro del giovane autore brolese e esposizione degli acquerelli dell’artista Vittoria Cafarella che arricchiscono il volume presentato.

L’incontro, che si svolgerà nella formula del “tè letterario”, sarà accompagnato da una tazza di tè o caffè offerto dalle associazioni promotrici.

_____________________________________________

Aggiornamenti: fotogallery dell’evento

Annunci


1 Commento

I Libertari dei Nebrodi, storie di anarchici e antifascisti

Incontro-dibattito sulle vicende e i protagonisti delle lotte popolari e antifasciste nei Nebrodi degli anni ’20. Storie che si inseriscono nel più ampio quadro dell’anarchismo e del fuoriuscitismo dell’Italia fascista e del dibattito ideologico tra socialisti, comunisti, anarchici individualisti e organizzativisti. Racconti di ardente fede politica e sincera amicizia tra Librizzi e Miami narrati attraverso le biografie di Nino PuglisiLeo Giancola e Francesco Martino.

Introduce Giuseppe Giarrizzo, presidente dell’associazione NoveMaggio, interviene Giuseppe Alibrandi, autore del libro “Il libertario dei Nebrodi” (Pungitopo Editore)

I libertari dei Nebrodi712

_________________________
Aggiornamento: photogallery dell’evento

IMAG0223IMAG0175IMAG0178IMAG0181IMAG0183IMAG0182
IMAG0185IMAG0186IMAG0187IMAG0188IMAG0190IMAG0191
IMAG0194IMAG0196IMAG0197IMAG0198IMAG0199IMAG0200
IMAG0201IMAG0202IMAG0203IMAG0204IMAG0207IMAG0208


Lascia un commento

La Pizzata al Caffè Galante

Con la scusa, “che ne dite se ci rivediamo il documentario Rai sul caso Ficarra e ci mangiamo una pizza?”, il 27 Dicembre scorso abbiamo organizzato una “pizzata” al Caffè Galante.

Siamo stati bene anche se un po’ “impiccati” perché il Caffè Galante non è ancora aperto come “caffè”.

Ma questa “pizzata” ha un significato particolare: per la prima volta, a Patti, si è formata un’inedita e spontanea aggregazione di associazioni che ha riempito di eventi e contenuti il Natale pattese; il Club Amici di Salvatore Quasimodo di Patti, l’associazione NoveMaggio, l’associazione Officina delle Idee e l’associazione Studio Italia hanno deciso di collaborare tra di loro e il Caffè Galante è stato il testimone dei loro incontri preparatori e il destinatario in parte di alcuni eventi.

Questo contributo dell’associazionismo alla riuscita del Natale pattese è stato anche riconosciuto pubblicamente dall’assessore al turismo ed è sembrato strano perché la politica che normalmente avoca a se tutti i meriti, specie dalle nostre parti, stavolta riconosce invece il valore e il contributo proveniente dal basso.

Idealmente quindi quella “pizzata” tra membri di varie associazioni pattesi suggella un sodalizio e un nuovo modo di fare.

La testimonianza di quel clima è in queste foto.

Nel giro di un mese al Caffè Galante sono tornati i dolci, ci si è ritrovati seduti intorno ai tavoli a mangiare qualcosa, spero che questo sia un buon auspicio per il progetto.


Lascia un commento

Omaggio a Fabrizio De André al Caffè Galante

(post pubblicato originariamente su Kublai)

Nel pomeriggio di ieri, 21 Dicembre, il Caffè Galante era pieno come poche altre volte per l’omaggio a Fabrizio De André“L’amore sacro e l’amore profano”, del duo Ledemiùs, Michelangelo Zanghì, voce recitante, e Chiara Pollicita, chitarra, applauditissimi per le emozioni che hanno regalato al pubblico in sala. Qui la fotogallery dell’evento.

L’evento è stato organizzato dai giovani dell’associazione pattese NoveMaggio nell’ambito della tre giorni di eventi “Patti al Centro, arti, memoria e tradizioni”; tra gli altri eventi significativi del programma, ricordiamo la proiezione al Caffè Galante di un’inchiesta giornalistica realizzata dalla RAI sul “Caso Ficarra”, con interviste ai testimoni del tempo, subito dopo la pubblicazione del pamphlet di Leonardo Sciascia, “Dalle parti degli infedeli”, che fece discutere parecchio, sollevando forti polemiche, in cui lo scrittore siciliano racconta la vicenda del vescovo pattese Ficarra, promosso arcivescovo di Leontopoli, in partibus infidelium (“promoveatur ut amoveatur”, promosso per essere rimosso), perché accusato dalla curia vaticana di non essersi adoperato adeguatamente, nel dopoguerra, per favorire durante le elezioni, la Democrazia Cristiana locale, causando la consegna della città nelle mani di comunisti e massoni.

Un’altra proiezione al Caffè Galante è dedicata alla figura del poeta orlandino Lucio Piccolo (cugino e amico di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, l’autore del Gattopardo).

Infine i banchetti della cultura, con l’esposizione e la vendita di testi degli editori locali, e i percorsi teatrali, con performance di attori lungo le vie del centro storico.


Lascia un commento

Patti al Centro – arti, memoria e tradizioni

L’associazione NoveMaggio, nell’ambito delle attività natalizie del Comune di Patti, organizza “Patti al centro”.

Il cartellone di eventi si inserisce nel quadro della riscoperta delle tradizioni e della cultura partendo dalla valorizzazione dei luoghi d’interesse storico.

Valore aggiunto dell’iniziativa è la beneficenza; anche l’Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) sarà presente con un banchetto per la raccolta fondi. La stessa sarà destinataria dei proventi derivanti dall’asta dei piatti natalizi donati gentilmente dai maestri ceramisti pattesi.

Programma Completo:

21 Dicembre;
ore 16.30: Apertura del Mercatino di Natale, con prodotti agroalimentari e di artigianato; Banchetti della Cultura in p.zza S. Nicola

ore 17.00: Proiezione del documentario “Il Caso Ficarra” presso il Caffè Galante in via Regina Elena, 17

ore 19.30: Omaggio a Fabrizio De André: “L’amore sacro e l’amore profano” con Michelangelo Zanghì, voce recitante, e Chiara Pollicita, chitarra, del duo Ledemiùs presso il Caffè Galante; a seguire, buffet di rustici in p.zza Sturzo.

22 Dicembre;
ore 16.30: Apertura del Mercatino di Natale, con prodotti agroalimentari e di artigianato; Banchetti della Cultura in p.zza S. Nicola

ore 17.00: Proiezione del documentario “Lucio Piccolo/Mondo Onirico” presso il Caffè Galante in via Regina Elena, 17

ore 18.30: Percorsi teatrali a partire da p.zza Greco

23 Dicembre;
ore 16.30: Apertura del Mercatino di Natale, con prodotti agroalimentari e di artigianato; Banchetti della Cultura in p.zza S. Nicola; sarà ospite l’AISM con le sue “spince di natale” di beneficenza

ore 17.00: Proiezione del documentario “Arti e Mestieri” presso il Caffè Galante in via Regina Elena, 17

ore 17.30: Esposizione di Piatti Natalizi dei maestri ceramisti pattesi e asta di beneficenza in p.zza S. Nicola

ore 19.00: Aperitivo con gli Extremo Sud concerto di musica etnica in lingua siciliana, in p.zza Sturzo
87-Pattialcentrodefcopia