Caffè Galante

«common spaces and coffee houses have a rich history of affecting the democratic process» Jack Dorsey


Lascia un commento

A Patti, per Natale, Cuori e Stelle di Cardinale

cardinali_di_patti

Cardinali di Patti

A proposito di tradizioni natalizie, ci piace ricordare quella di cui è protagonista uno dei due dolci tipici ed esclusivi della pasticceria pattese, il cardinale.

Come ormai noto, il cardinale è un dolce i cui ingredienti principali sono le mandorle; mandorle pelate e finemente tritate per la pasta reale che ne costituisce il candido, profumato e fragrante ripieno, mandorle tostate per l’involucro che lo racchiude (a sua volta ricoperto da bianca glassa decorata da zucchero rosso cristallino).

Ma se il cardinale, così come anche il pasticciotto di carne, si produce durante tutto il corso dell’anno, nel periodo natalizio e pasquale i cardinali cambiano forma e diventano stelle e cuori a Natale, “cuddure” (torta vuota al centro, a guisa di grande ciambella, con pseudo uova) a Pasqua.

Stella di Cardinale

Stella di Cardinale

La tradizione vuole che a Natale ogni ragazzo regali un cuore di cardinale alla propria fidanzata e ogni ragazza regali una stella di cardinale al proprio fidanzato.

Non siamo riusciti a trovare immagini di cuori di cardinale (dovevamo pensarci per tempo) ma solo di una stella (ricoperta da pasta reale, anticamente si ricoprivano invece con la classica glassa, decorata con motivi in zucchero colorato rosso e verde) presso la pasticceria Praticò che ancora mantiene viva questa tradizione. Enjoy 🙂

Annunci


Lascia un commento

Pasión Latina

chitarra_latinaNella serata dello scorso 20 Dicembre, nell’ambito delle manifestazioni natalizie 2014 organizzate dal Comune di Patti e dopo la felice esibizione durante la Notte per la Cultura della precedente estate, Mauricio Gabriel Casella (chitarra) e Valentina Muscarà (voce), molto apprezzati anche in questa circostanza dal pubblico presente, si sono esibiti nuovamente al Caffè Galante con l’esecuzione di brani di musica sudamericana presentati e introdotti da Claudio Di Blasi.

Qui la fotogallery dell’evento


Lascia un commento

Milena Milani e il Movimento Spaziale

locandina_evento_milani_al_cgE’ la seconda volta che Nino Abbate, l’artista ideatore del Museo Epicentro di Gala, torna al Caffè Galante; la prima volta fu nel Dicembre del 2011, pochi giorni prima della scomparsa del compianto Michele Spadaro (che lo presentò in quella circostanza al pubblico pattese), per raccontarci la storia di quel meraviglioso museo e per inaugurare la mostra di una selezione di sue opere; in questa circostanza, nel pomeriggio dello scorso 14 Dicembre, per parlarci, insieme a Nino Genovese, autore della prefazione del suo libro, “Milena Milani e il Museo Epicentro di Gala” edito da Giambra, del particolare e intensissimo rapporto telefonico-epistolare, che nasce e si alimenta grazie al Museo Epicentro e alla sua opera, con Milena Milani, una delle fondatrici del Movimento Spaziale fondato da Lucio Fontana.

L’intervento è stato preceduto dalla proiezione di un’intervista a Milena Milani, da quello di Andrea Italiano, che ha accennato al Movimento Spaziale, e da quello di Katia Trifirò, che, in omaggio al luogo dove si è svolto l’incontro, ha parlato del contributo del pattese Beniamino Joppolo al Movimento Spaziale dei cui manifesti fu autore e firmatario insieme agli amici Fontana e Milani.

Hanno concluso la serata gli interventi di un pubblico attento, tra cui segnalare quello particolarmente competente e appassionato di Carmelo Luca, e il buffet offerto dal Club Amici di Salvatore Quasimodo di Patti che ha patrocinato l’evento.

Il pubblico ha anche avuto modo di visionare, esposti in sala, documenti originali, foto e apprezzare una selezione di opere della stessa Milena Milani, di Nino Abbate, di Salva Mostaccio e di Michela Savaia.

Qui la fotogallery dell’evento


Lascia un commento

In moto a Capo Nord: un racconto in parole e immagini

in_moto_a_capo_nordUna nuova tipologia di evento si aggiunge alla già ricca lista; grazie a Giuseppe Sangrigoli, debutta al Caffè Galante il reportage di viaggio.

Si è svolta infatti ieri, 8 Dicembre, organizzata dal Club Amici di Salvatore Quasimodo di Patti, la proiezione di immagini e la narrazione del viaggio in solitaria ai confini dell’Europa intrapreso con la sua moto da Giuseppe Sangrigoli.

Capo Nord ha sempre affascinato la fantasia dei viaggiatori ma il percorso per giungervi, attraversando la Svezia e quello del ritorno, attraverso la Norvegia, non sono da meno; si potrebbe anzi dire che raggiungere Capo Nord è quasi solo la scusa per scoprire quei paesaggi nordici di incomparabile bellezza.

Qui la fotogallery dell’evento


1 Commento

Grazie a tutti coloro che hanno segnalato Caffè Galante tra i Luoghi del Cuore

Si è appena conclusa ieri, 30 Novembre, l’edizione 2014 del censimento “I Luoghi del Cuore” proposto e organizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano); un’iniziativa, che giunta alla sua settima edizione, vede crescere consensi, visibilità e partecipanti di anno in anno.

E’ la terza volta che Caffè Galante vi partecipa, confermando la crescita delle segnalazioni in suo favore, passate dalle 4 del 2010 e dalle 13 del 2012, alle 76 del censimento appena conclusosi.

Non si tratta di numeri importanti, specie se paragonati ai luoghi che hanno conquistato parecchie migliaia di segnalazioni sia a livello nazionale che regionale. Il primo posto, in attesa delle segnalazioni offline che si aggiungeranno a quelle conteggiate finora e a quelle espresse on line sul sito internet del FAI fino a ieri, è al momento appannaggio del Castello di Calatubo, nel comune di Alcamo, con 46.352 voti.

Il luogo del cuore che si è aggiudicato più voti in provincia di Messina è il Castello di Cupane ad Acquedolci che ha totalizzato al momento 1.072 segnalazioni, classificandosi al 131° posto in ambito nazionale.

Molto più modestamente, il Caffè Galante, con i suoi 76 voti, si è al momento attestato al settimo posto nella classifica provinciale e al 356° in quella nazionale, davanti, tuttavia, agli altri 18 luoghi pattesi segnalati (disattenzione dei pattesi quando si tratta di passare dalle parole ai fatti, anche se semplicemente per esprimere un voto online per promuovere i propri luoghi? Svogliatezza? Scarsa informazione? Mancanza di fiducia? Mancanza di coesione? O cos’altro?).

Ovviamente consideriamo la volontà di segnalare Caffè Galante, pur se modesto il punteggio totalizzato, un grande gesto di affetto e di sensibilità che ci fa ben sperare per il futuro e la salvaguardia di questo luogo; ringraziamo quindi i 76 fan che lo hanno votato e in particolare quelli, che con il loro impegno e la loro passione, hanno catalizzato l’attenzione dei loro amici su questo “luogo del cuore” che, se giustamente recuperato e valorizzato, costituirebbe, nella sua unicità regionale, un potente attrattore per il nostro territorio.

CG_FAI_2014