Caffè Galante

«common spaces and coffee houses have a rich history of affecting the democratic process» Jack Dorsey


Lascia un commento

Da Ellington a Jobim, serata Jazz al Caffè Galante

Duke Ellington - Hurricane Ballroom - rhythm sectionGrazie ancora al Club Amici di Salvatore Quasimodo di Patti, dopo la felice ed apprezzata esibizione durante la Notte per la Cultura 2011, l’atteso ritorno al Caffè Galante di Pippo Crimi (guitar), Maurizio Adamo (guitar), Lorenzo La Macchia (guitar) e Antonella Piccolo (voce) per una carrellata di standard jazz; da Duke Ellington ad Antonio Carlos Jobim, tappe di un viaggio musicale in quel genere che Ornette Coleman definiva “l’unico in cui la stessa nota può essere suonata notte dopo notte, ma ogni volta in modo diverso”.

venerdì 24 Ottobre, ore 21:00, Caffè Galante, via Regina Elena, 15

____________________________________
Aggiornamenti: La fotogallery della serata

Annunci