Caffè Galante

«common spaces and coffee houses have a rich history of affecting the democratic process» Jack Dorsey

La Senia del Brigantino

2 commenti

La_Senia_del_BrigantinoSi è tenuta al Caffè Galante lo scorso 22 Aprile, a partire dalle ore 18.00, la presentazione del romanzo storico di Giuseppe Alibrandi, “La Senia del Brigantino“, editrice Kimerik.

Dopo “I Libertari dei Nebrodi“, nel 2011, Giuseppe Alibrandi ritorna al Caffè Galante per raccontarci storie di schiavi e di pirati; ancora una volta uno spaccato storico-sociale della nostra terra.

Oltre all’autore sono intervenuti Giuseppe Restifo, docente di Storia Moderna presso l’Università degli Studi di Messina, e il critico letterario Sergio Spadaro.

La Senia del Brigantino” è un romanzo storico ambientato a partire dal 1535, al tempo degli scontri tra i cristiani di Carlo V, re di Spagna e di Sicilia, e i corsari musulmani guidati da Barbarossa, Khair ad-Din.

Tutta la costa barbaresca ha costituito una attivissima base di operazioni piratesche dirette contro le coste e le flotte dell’Italia meridionale, minacciate da continue incursioni e razzie che mirano all’espansione del dominio ottomano sull’occidente mediterraneo.

In questo complesso quanto affascinante e spietato contesto storico, Alibrandi si muove in maniera esperta e guida il lettore nelle peculiari atmosfere della guerra di corsa di cui furono protagoniste Francia, Inghilterra e Spagna, coinvolte in un intricato traffico di schiavi e di equilibri economici.

La caduta della Goletta, fortezza alle porte di Tunisi, l’assedio di Algeri – la città pirata – e la battaglia di Lepanto vengono affrontate con accuratezza, senza rinunciare all’elemento narrativo del racconto umano e delle fascinazioni del mito: nel cuore del canale delle Eolie si trova, infatti, la senia del brigantino del veneziano Achab, dove corsari cristiani e musulmani si incrociano, lasciando tracce di sé e della jihad di mare. Il moto perpetuo del mare, il suo incessante ripetersi, fa da specchio alla memoria e alla ciclicità della storia. La vita persiste, senza mai arrendersi all’ineluttabile e alla drammaticità della guerra di poteri, che tuttavia non si è ancora estinta. “La Senia del Brigantino” è un’opera colta e matura, a cui è certamente sottesa una notevole documentazione storica, aspetto che conferisce valore aggiunto alla lettura e ne fa un importante strumento di arricchimento didattico.

La fotogallery dell’evento e l’evento su Facebook

La recensione di Sergio Spadaro

Il booktrailer realizzato da Nino Cadili

L’intervista a Giuseppe Alibrandi di Giuseppe Giarrizzo prima dell’inizio della presentazione

Annunci

2 thoughts on “La Senia del Brigantino

  1. Pingback: https://caffegalante.wordpress.com/2015/0 | Pagine digitali

  2. Pingback: “La Senia del Brigantino” : anteprima al CaffèGalante di Patti | La Senia del Brigantino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...